movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

BOOK PRIDE Milano 2016 (ancora più grande) trasloca all’Ex Ansaldo

Dettagli evento

BOOK PRIDE Milano 2016 (ancora più grande) trasloca all’Ex Ansaldo

Ora: 1 Aprile 2016 a 3 Aprile 2016
Luogo: Base Milano
Via: via Bergognone 34
Città: Milano
Sito web o mappa: http://www.bookpride.net/
Tipo di evento: fiera, incontri, libro, editori, editori indipendenti, milano
Organizzato da: ODEI
Attività più recente: 30 Mar 2016

Esporta in Outlook o iCal (.ics)

Descrizione evento

Dopo le 20 mila presenze dell’edizione 2015 ai Frigoriferi Milanesi, con la presenza di 124 marchi editoriali, le adesioni confermate per il 2016 arrivano a Milano circa 150 case editrici indipendenti tra le più importanti nel mercato editoriale nazionale, piccole, medie o piccolissime, tutte accomunate dal fatto di non appartenere a uno dei 4-5 maggiori gruppi editoriali. Da venerdì 1 a domenica 3 aprile, appuntamento con Book Pride Milano 2016 (http://www.bookpride.net/). La seconda edizione della fiera promossa dall’Osservatorio degli editori indipendenti (Odei) si svolge all’interno di Base Milano (ex Ansaldo).

Book Pride Milano 2016 non è soltanto uno spazio espositivo di tutta quella produzione culturale che è sempre più difficile trovare in libreria, ma dà anche vita a un fitto programma di eventi sui principali temi dell’attualità con ospiti sia italiani che stranieri. Oltre ai numerosi incontri proposti dagli editori, sono in programma: una tavola rotonda sul problema della concentrazione editoriale e la pluralità culturale, alla quale intervengono Rosellina Archinto, Antonio Manzini, Lidia Ravera, Ginevra Bompiani e Chiara Valerio (venerdì 1, ore 17); l’incontro I segreti del potere, la libertà del giornalismo, con Lirio Abate, Marco Lillo e Mario Portanova (sabato 2, ore 17); una riflessione sul lavoro culturale in rete e nuovi equilibri fra carta e tecnologia, con Alessandro Gazoia, Silvia Jop, Vanni Santoni e WuMing (sabato 2, ore 18.30). Fra gli incontri professionali, la presentazione del progetto sperimentale del Liceo Parini, che ha coinvolto gli studenti in una simulazione d’impresa per dare vita a una casa editrice (venerdì 1, ore 17); un incontro a cura di Bookrepublic sul mercato digitale con Marco Ferrario, Eugenio Trombetta Panigadi e Alessia Rastelli (venerdì 1, ore 19.00); un dibattito sulla promozione della lettura con presentazione da parte del Comune di Milano del Patto per la Lettura, con Stefano Parise, Marco Zapparoli, Annarita Briganti, Gioacchino de Chirico e Marco Rossari (sabato 2, ore 12); un approfondimento sulla legge sul libro sostenuta da Odei con la partecipazione delle prime firmatarie a Camera e Senato, Sandra Zampa e Francesca Puglisi, dal titolo Nuove norme per garantire le pari condizioni (sabato 2, ore 15); la presentazione del Premio Simbad 2016 con Tommaso Pincio, vincitore del Premio Simbad 2015 sezione Italia (sabato 2, ore 18); un incontro sulla necessità di fare rete fra librerie indipendenti a cura di Lim (domenica 3, ore 18).

L’ingresso a Book Pride Milano 2016 è gratuito.

Book Pride Milano 2016

1-3 aprile 2016, Base Milano (via Bergognone 34)

ORARI:

Venerdì 14-20; sabato 10-21; domenica 10-20.

Spazio commenti

Commento

RSVP perché BOOK PRIDE Milano 2016 (ancora più grande) trasloca all’Ex Ansaldo possa aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

Partecipo (1)

© 2022   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio