movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

Lux in arcana - L’Archivio Segreto Vaticano si rivela

Dettagli evento

Lux in arcana - L’Archivio Segreto Vaticano si rivela

Ora: 21 Aprile 2012 a 9 Settembre 2012
Luogo: Musei Capitolini- Roma
Via: Piazza del Campidoglio 1
Città: Roma
Sito web o mappa: http://www.luxinarcana.org/;…
Telefono: +39 06 0608
Tipo di evento: mostra, documenti, archivio, segreto, vaticano, dispositivi, multimediali, app
Organizzato da: Archivio Segreto Vaticano- Musei Capitolini- Roma Capitale. , Sovrintendenza ai Beni Culturali - Zètema Progetto Cultura
Attività più recente: 30 Ago 2012

Esporta in Outlook o iCal (.ics)

Descrizione evento

Dal 29 febbraio al 9 settembre, i Musei Capitolini di Roma presentano la mostra Lux in arcana - L’Archivio Segreto Vaticano si rivela, curata da Alessandra Gonzato, Marco Maiorino, Pier Paolo Piergentili, Gianni Venditti, che rende per la prima volta visibili, al di fuori dei confini della Città del Vaticano, cento originali e pregiati documenti, tra codici e pergamene, filze, registri e manoscritti, databili dall’VIII secolo d. C. al XX secolo, dell’Archivio Segreto Vaticano.

Come sottolineato dal titolo, la rassegna, ideata in occasione del quarto centenario dalla fondazione dell’Archivio Segreto Vaticano, istituito da Paolo V nel 1612, si propone di portare alla luce i preziosi tesori custoditi fin nei luoghi più nascosti dell’istituzione, con il suo patrimonio inestimabile che copre all’incirca dodici secoli di storia, occupando circa 85 chilometri lineari di scaffalature. Proprio per questo motivo, la mostra rappresenta un evento eccezionale, consentendo di scoprire l’Archivio, definito «segreto» dalla metà del Seicento, dal latino secretum, in quanto privato, essendo di proprietà del papa. L’itinerario espositivo permette, difatti, di conoscere i documenti custoditi nel corso di quattrocento anni, tra cui spiccano per importanza il Dictatus Papae di Gregorio VII, la lettera su corteccia di betulla scritta dagli indiani d’America a Leone XIII, alcuni documenti del “periodo chiuso” relativi alla Seconda Guerra Mondiale, esposti in mostra per espressa autorizzazione della Segreteria di Stato di Sua Santità Benedetto XVI e molti altri ancora.
Il visitatore può dunque addentrarsi negli scenari della storia, anche con l’ausilio di video e dispositivi multimediali, proiezioni, grafica dinamica, video su schermi ultrapiatti, che permettono di approfondire la conoscenza dei documenti esposti. Inoltre, Accenture, azienda globale di management consulting, technology e outsourcing, ha realizzato la app ufficiale per la mostra, disponibile gratuitamente per tablet e smartphone Apple e Android, che consente di esplorare ogni documento presente in mostra ed effettuare un tour virtuale in alcuni siti storici della Capitale attraverso i contenuti speciali come video, animazioni e approfondimenti richiamanti eventi e personaggi dell’esposizione.

Spazio commenti

Commento

RSVP perché Lux in arcana - L’Archivio Segreto Vaticano si rivela possa aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

Commento da Moira Adiutori su 26 Giugno 2012 a 6:39

Interessantissima! I documenti che hanno fatto la storia, le relazioni internazionali del papa e, dopo l'esame di paleografia, le scritture di libri e documenti... I dispositivi multimediali sono dinamici e accattivanti, il catalogo è un utile strumento per approfondire dopo essere usciti... 

Commento da Elisa Bongiovì su 23 Aprile 2012 a 10:56

Davvero bella, interessante ed emozionante! Consiglio la visita a tutti, di qualunque età anche se non studiosi del settore.

Partecipo (9)

© 2020   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio