movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

Il chatbot è un software progettato per simulare una conversazione con un essere umano. Lo scopo principale di questi software è quello di simulare un comportamento umano e sono a volte definiti anche agenti intelligenti e vengono usati per vari scopi come la guida in linea, per rispondere alle FAQ degli utenti che accedono a un sito. PIGRO (https://pigro.ai/faq-chatbot/) è una startup italiana nata all’interno di LUISS EnLabs, l’acceleratore d’impresa di LVenture Group. E’ un prodotto gratuito che permette di ottimizzare subito l’helpdesk: usa le FAQ per creare un assistente virtuale che risponda in automatico alle domande degli utenti.

Lo sviluppo di questi programmi e la loro integrazione con l’Intelligenza Artificiale è uno dei fronti più attivi dell’innovazione del colloquio uomo-macchina e vede fronteggiarsi i soliti protagonisti del mondo del Cloud: Salesforce, Amazon, Microsoft, Google, ecc. (qui un recente articolo: https://www.journaldunet.com/solutions/dsi/1420155-face-a-salesforc...).

Organizzare grandi moli di dati con precisione, correlarli e comprenderli non è un compito semplice ma i Chatbot possono venire in aiuto. Questi software sono in grado di raccogliere e ricordare più dati di quanto un umano abbia mai fatto, e lo fanno alla velocità della luce. In sostanza, ogni conversazione viene registrata e da lì, il Chatbot, può monitorare i trend preferiti degli utenti, le loro domande e richieste, le ricerche effettuate.

Riusciranno i Chatbot a superare il test di Turing (che è un criterio per determinare se una macchina sia in grado di pensare)?

Visualizzazioni: 40

Commento

Devi essere membro di movimENTI CULTURALI per aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

© 2019   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio