movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

 

La strada per diventare un BiblioYoda è lunga e piena di prove, solo i più volenterosi riusciranno nell'impresa. Bisogna mettere alla prova le proprie doti di lettore e giocare con la Gamification delle Biblioteche di Roma https://www.bibliotechediroma.it/it/gamification-biblioteche-roma .

E’ arrivato il momento di trasformarsi da “utente” a "BiblioYoda”. Come si fa? E’ semplicissimo: si prende un libro in prestito, si lascia un commento nel Portale BiblioTu oppure …. Ogni attività, ogni contributo permetteranno di acquisire punti. E man mano che verranno accumulati si entrerà in un livello superiore, aumentando il proprio "status". L’utilizzo dei servizi, la partecipazione ad eventi, la lettura, l’inserimento di commenti, rappresentano momenti di condivisione e di partecipazione culturale. La Gamification nasce con questo obiettivo, condividere assieme il patrimonio culturale e i servizi delle Biblioteche di Roma.

L’istituzione Biblioteche di Roma annuncia che tutti coloro che diventeranno “BiblioYoda” con il nuovo sistema di punteggi entro il 31/12/2018, avranno per il 2019 la tessera Bibliocard gratuita. (la tessera gratuita verrà assegnata automaticamente il 1 gennaio 2019 - a prescindere dalla data di iscrizione o di scadenza della card in corso)

Visualizzazioni: 7

Commento

Devi essere membro di movimENTI CULTURALI per aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

© 2018   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio