movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

Lunedì 9 luglio sarà a Roma per la prima volta Henry Jenkins, guru della 'fan culture' d'inizio millennio, professore alla University of Southern California e co-direttore del Comparative Media Studies Program del Massachusetts Institute of Technology (MIT) di Boston. Esperto di New Media Literacy, Jenkins analizza i processi culturali, creativi e tecnologici che stanno cambiando il modo di raccontare storie della "generazione transmedia", di cui è stato il primo teorizzatore.


 Il lunedì 9 luglio a Roma, Henkins parteciperà a tre eventi: alle 18,30 presso la scuola di Visual Communication dell'Istituto Europeo di Design in Via Alcamo 11; l'evento è aperto a tutti ed è organizzato dallo IED, Cross-media.it, Ambasciata Americana in Italia e Regione Umbria:
a href="http://www.cross-media.it/2012/06/16/910/" target="_blank">http://www.cross-media.it/2012/06/16/910/>

 Chi non può partecipare all'evento dell'IED può optare per la interactive live webchat che si terrà alle 15:00 sul sito dell'U.S. Department of State: a href="http://conx.state.gov/italy/" target="_blank">http://conx.state.gov/italy/> o per il programma
di Radio 3 Fahrenheit alle 10:30: a href="http://www.radio.rai.it/radio3/fahrenheit/index.cfm" target="_blank">http://www.radio.rai.it/radio3/fahrenheit/index.cfm>.

(FONTE:  AIBCUR - Gimena Campos Cervera / U.S. Embassy Rome CamposG@state.gov)

Visualizzazioni: 36

Commento

Devi essere membro di movimENTI CULTURALI per aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

© 2020   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio