movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

IL VIAGGIO IN ITALIA è anche un concorso per le scuole

Il MIUR - Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e l’Associazione Mecenate 90, visto il successo raggiunto presso gli studenti e i docenti, promuovono la quarta edizione del progetto “Alla Scoperta del Tuo Paese”, rivolto agli istituti scolastici di I grado (limitatamente al quinto anno), secondarie di I grado (ad esclusione del terzo anno) e II grado (ad esclusione del quinto anno) del territorio nazionale.

 

Il progetto prevede il gemellaggio tra due scuole di due diverse città italiane, ognuna delle quali organizza la visita alla propria città. La scelta della città con cui gemellarsi deve essere resa nota nella presentazione delle candidature e i progetti di viaggio vanno costruiti con la partecipazione di entrambi gli istituti e con il coinvolgimento degli studenti. Le candidature di gemellaggio fra scuole devono essere inoltrate compilando la scheda di iscrizione presente alla voce “Modulistica” del sito internet www.trofeistudenti.it/allascopertadeltuopaese/ entro e non oltre il 15 dicembre 2014.

 

Un’apposita Commissione sceglierà entro il 12 gennaio 2015 le proposte che fra tutte le candidature di gemellaggio pervenute risulteranno coerenti con le finalità del progetto.

 Gli alunni effettueranno i loro viaggi rispettivamente nei mesi di febbraio, marzo e aprile 2015 e potranno usufruire di particolari agevolazioni economiche, predisposte appositamente per il progetto da enti e gruppi convenzionati (www.trofeistudenti.it/allascopertadeltuopaese/ alla voce Partners).

 Un sostegno economico è previsto per gli studenti diversamente abili.

 

“Il viaggio in Italia – ha dichiarato il dr. Ledo Prato, Segretario generale di Mecenate 90 – deve tornare ad essere una priorità nella formazione degli studenti, un’occasione per conoscere con nuove modalità il grande patrimonio culturale che rende così plurali le bellezze delle nostre città. Favorire i rapporti fra le scuole di diverse parti dell’Italia, rendere protagonisti gli studenti nella progettazione del viaggio, incoraggiare la partecipazione di studenti svantaggiati sono le prerogative di questo Progetto che può contribuire, in un periodo così difficile per le imprese e le famiglie, a rilanciare il turismo consapevole e responsabile nel nostro Paese. Confidiamo nell’impegno dei docenti e nella collaborazione delle imprese che hanno voluto condividere il Progetto, assicurando buoni prezzi e buona qualità dei servizi”.

Visualizzazioni: 21

Commento

Devi essere membro di movimENTI CULTURALI per aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

© 2021   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio