movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

La Roma che produce cultura 1: La B.(A).M. - Biblioteca Abusiva Metropolitana

E’ opinione diffusa, condivisa e veicolata soprattutto dai media locali e nazionali, che la cultura a Roma di questi anni sia caratterizzata da un livello zero di proposte, di progetti, di realtà produttive. Basterebbe, però, guardarsi attorno con attenzione per rendersi conto che non è così. Molte sono le situazioni nate attorno a un progetto culturale interessante, fortemente connotato socialmente e totalmente ignorate dal governo locale, anzi spesso osteggiate. Tale situazione si sta sempre più deteriorando e rappresenta la vera emergenza culturale della capitale.

Conoscere tali realtà può essere un primo momento di presa di coscienza di un fenomeno, che rappresenta invece, a Roma come in altre città italiane, la ricchezza culturale di una città.

La B.A.M. Biblioteca Abusiva Metropolitana nasce il 14 febbraio 2013 nel cuore di Centocelle (https://bambibliotecaabusivametropolitana.noblogs.org/). E’ uno spazio collettivo di condivisione e costruzione di resistenze, critica e conflitti, autogestito e autofinanziato.

Con più di 10.000 libri, di cui 4000 del fondo Zannino, offre un’ampia scelta di sapere lontana dalle logiche di mercato e dà la possibilità a tutti di usufruire gratuitamente della connessione internet e di un’aula studio.

Diverse sono le iniziative che vengono realizzate: presentazione di libri, proiezione di documentari e film, interscambio di libri scolastici, mostre d’arte e fotografiche, reading di libri e poesie, serate musicali.

Visualizzazioni: 105

Commento

Devi essere membro di movimENTI CULTURALI per aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

© 2019   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio