movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

1986-2016: 30 anni di Biblioteche in rete. Roma, 1° APRILE 2016

Biblioteca nazionale centrale di Roma

Viale Castro Pretorio n. 105

 

Il Servizio bibliotecario nazionale (SBN), la rete cooperativa delle biblioteche italiane promossa dal MiBACT, in accordo con le Regioni e le Università e coordinata dall'ICCU, ha compiuto 30 anni: dal 2 gennaio del 1986, giorno in cui il servizio è entrato in funzione con il primo Polo della Biblioteca nazionale centrale di Firenze, oggi la rete riunisce 97 poli e 5.863 biblioteche statali, di enti locali, universitarie e private, configurandosi come una grande infrastruttura di servizi per l’accesso e la fruizione del patrimonio bibliografico italiano, utilizzata a fini di ricerca e informazione da oltre 380.000 utenti al giorno, in Italia e dall'estero.

Il successo di SBN si basa su un modello cooperativo interistituzionale che vede il coinvolgimento dello Stato, delle Regioni, delle Università, cui partecipano il MIUR, l’ANCI e l’UPI, l’AGID rappresentati nel Comitato nazionale di Coordinamento, che stabilisce le linee di gestione, di sviluppo e aggiornamento del sistema.

La ricorrenza rappresenta l'occasione per rilanciare le aspirazioni e i valori che hanno caratterizzato la nascita di SBN e per inaugurare un percorso di riflessione e discussione, con chi in SBN lavora e con chi non ne fa ancora parte, per estendere e potenziare una grande rete nazionale di cooperazione e di accesso all'informazione e al patrimonio culturale.

 

Verranno presentate le iniziative organizzate sul territorio da parte delle istituzioni che sono state e sono importanti punti di riferimento per lo sviluppo di SBN, e le linee di azione dei Gruppi di lavoro recentemente costituiti dall'ICCU per riflettere sull'architettura di SBN, sulle nuove infrastrutture per il patrimonio bibliografico e digitale e su nuove politiche per l’accesso ai servizi.

 

Un nuovo appuntamento, a fine anno, presenterà i risultati delle discussioni e degli studi per lo sviluppo della rete, e gli obbiettivi concreti a breve e medio termine.

 

Ingresso libero, prenotazione obbligatoria

Visualizzazioni: 24

Commento

Devi essere membro di movimENTI CULTURALI per aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

© 2020   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio