movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

“Una portineria in disuso attrezzata con scaffali, poltrone e una macchinetta automatica del caffè per rendere più piacevole la lettura. Con gli inquilini di otto piani di appartamenti a darsi il turno per gestire mille libri arrivati da mezzo quartiere. Fra schedature, registri per segnare i volumi in prestito e scadenze da far rispettare. È la prima biblioteca di condominio, in via Rembrandt a Milano, gestita in tutto e per tutto dalle 72 famiglie che vivono nella palazzina e aperta anche al pubblico“.

 

La Biblioteca Rembrandt 12, nata da una collezione di una decina di libri strappata al cassonetto e via via arricchita da donazioni dei condomini e di tutti coloro che a questa avventura vogliono partecipare ha ora anche una pagina Facebook (https://www.facebook.com/BibliotecaRembrandt12/info).

 

«Con la scusa dei libri siamo riusciti a creare più frequenti spazi di confronto. Ovvio che ci sono dei condòmini più resistenti: la nostra sfida è convincere anche loro della bontà del nostro progetto. Altri invece hanno mostrato indifferenza».

Per ulteriori informazioni si può contattare la biblioteca all’indirizzo bibliorembrandt12@gmail.com  o recarsi in via Rembrandt 12 negli orari indicati (Lun, Mer e Sab: 16.00 - 18.00) e citofonare al n.80 – “custode”.

Visualizzazioni: 18

Commento

Devi essere membro di movimENTI CULTURALI per aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

© 2020   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio