movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

Arte contemporanea nei musei di Basilea, dopo ART BASEL

Dettagli evento

Arte contemporanea nei musei di Basilea, dopo ART BASEL

Ora: 21 Giugno 2010 a 3 Agosto 2010
Luogo: Musei di Basilea
Sito web o mappa: http://www.museenbasel.ch
Tipo di evento: mostra, arte_contemporanea, museo, basilea
Organizzato da: Art Basel /Musei di Basilea
Attività più recente: 3 Dic 2010

Esporta in Outlook o iCal (.ics)

Descrizione evento

Terminata la 41a edizione di Art Basel, la più prestigiosa Mostra d’arte contemporanea del mondo, restano aperte fino all'autunno una serie di mostre straordinarie nei musei della città, progettati dai più noti architetti d'oggi.

Al Museum Jean Tinguely ideato dal ticinese Mario Botta è in corso la suggestiva “Robot Dreams”, dal 9.6. al 12.9.2010, maratona di androidi e macchine intelligenti concepite da artisti internazionali per riflettere sull’invasione della tecnologia nella vita quotidiana.
Museum Tinguely, T +41 (0)61 681 93 20, www.tinguely.ch

Al Kunstmuseum, che vanta la collezione d'arte pubblica più antica al mondo, con opere dal Rinascimento alle avanguardie storiche, da Arnold Böcklin ( con la sua strepitosa “Isola dei morti”) a Van Gogh, Gauguin e Picasso, spicca l’omaggio al messicano Gabriel Orozco, artista messicano nato nel 1962, dal 18.4. al 8.8.2010, con l'esposizione di installazioni, sculture, fotografie, dipinti e disegni, accanto alla retrospettiva della tedesca Rosemarie Trockel una delle artiste contemporanee più importanti della scena attuale, con una selezione di disegni.
Kunstmuseum Basel, T +41 (0)61 206 62 62, www.kunstmuseumbasel.ch

Il canadese foto-concettualista Rodney Graham, con l’antologica dal titolo “Through the Forest” spicca al Museum für Gegenwartskunst. Sono esposte quasi 100 opere, realizzate tra il 1978 e il 2008.

Alla Kunsthalle due mostre: “Strange Comfort (Afforded by the Profession)” mostra collettiva che resta aperta dal 13 giugno al 22 agosto) e Moyra Davey , giovane artista canadese che vive e lavora a New York, dal 17 giugno al 29 agosto.
T +41 (0)61 206 99 00 | Fax +41 (0)61 206 99 19 http://www.kunstmuseumbasel.ch

Il controverso Matthew Barney con “Prayer Sheet with the Wound and the Nail” va in scena allo Schaulager, spazio singolare e affascinante, frutto di una nuova concezione di fare e proporre arte, in bilico tra museo e magazzino tradizionale.

Fuori dal centro storico, il Vitra Design Museum, uno dei più importanti musei di architettura e design industriale del mondo progettato da Frank O. Gehry, proporrà la mostra “The Essence of Things - Design and the Art of Reduction”, (20.03. - 19.09.2010), ma anche lo showroom della “premiata ditta” Herzog & de Meuron, il cui studio è nato a Basilea nel ’78, cui si deve la trasformazione della stazione di Bankside di Londra nella Tate Modern. In corso anche la mostra su Marcel Breuer (1902-1981) uno dei designer più influenti e importanti del 20° secolo.

La grande retrospettiva dedicata a Jean-Michel Basquiat, in occasione di quello che sarebbe stato il cinquantesimo compleanno del pittore e disegnatore statunitense, accanto alla mostra di Felix Gonzalez-Torres dal titolo “Specific Objects without Specific Form” sono i due appuntamenti della Fondation Beyeler a Riehen (località a mezz’ora dal centro storico) realizzata da Renzo Piano.
Fondation Beyeler, T +41 (0)61 645 97 00, www.beyeler.com

( http://www.museenbasel.ch).

Spazio commenti

Commento

RSVP perché Arte contemporanea nei musei di Basilea, dopo ART BASEL possa aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

Partecipo (1)

Potrei partecipare (1)

© 2022   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio