movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

LO SPAZIO PRADA DI REM KOOLHAAS A MILANO. Nuovi ambienti per l’arte (e non solo)

Dettagli evento

LO SPAZIO PRADA DI REM KOOLHAAS A MILANO. Nuovi ambienti per l’arte (e non solo)

Ora: 24 Maggio 2015 a 30 Settembre 2015
Luogo: Fondazione Prada
Via: Largo Isarco 2
Città: Milano
Tipo di evento: progetto, architettura, arte contemporanea, rem koolhaas
Organizzato da: Fondazione Prada OMA/AMO
Attività più recente: 10 Ago 2015

Esporta in Outlook o iCal (.ics)

Descrizione evento

La nuova sede di Milano della Fondazione Prada, progettata dallo studio di architettura OMA, guidato da Rem Koolhaas, è nata per “espandere il repertorio delle tipologie spaziali in cui l’arte può essere esposta e condivisa con il pubblico”.

Caratterizzata da un’articolata configurazione architettonica che combina edifici preesistenti e tre nuove costruzioni (un auditorium, un edificio per le mostre temporanee e una “exhibition tower” di nove piani) è il risultato della trasformazione di una distilleria del 1910.  Ha aperto i battenti il 9 maggio.

Il progetto  rappresenta una tappa significativa del lungo rapporto tra i Prada e Koolhaas, che ha prodotto il recente “Infinity Palace”, che ha trasformato la sede di Milano in una serie “senza fine” di stanze in cui ambientare le sfilate, e il progetto “Prada Transformer” del 2009 costruito nel Gyeonghui Palace di Seul in Corea.

L’edificio all’entrata del nuovo centro accoglie il pubblico con due spazi nati da collaborazioni speciali:

L’ACCADEMIA DEI BAMBINI, un’area didattica dedicata ai bambini, un luogo adatto allo svolgersi di attività multidisciplinari non strettamente collegate alle mostre d’arte, ma aperto al vivere un’esperienza di gioco, di creatività, di apprendimento e di scambio.

 L’Accademia proporrà attività libere assieme ad attività di laboratorio condotte da maestri di volta in volta diversi: architetti, pedagoghi, artisti, scienziati, registi. Maestri che desiderino non solo insegnare o suggerire tecniche ma acquisire a loro volta nuovi stimoli suggeriti dai bambini.

 IL BAR LUCE, ideato dal regista Wes Anderson,  che ricrea l’atmosfera dei tipici caffè di Milano. I mobili di formica, i vecchi biliardini e jukebox ricordano la cultura popolare e l’estetica dell’Italia degli anni Cinquanta e Sessanta. Tra le  fonti iconografiche sono riconoscibili due capolavori del Neorealismo italiano, entrambi ambientati a Milano: “Miracolo a Milano” (1951) di Vittorio De Sica e “Rocco e i suoi fratelli” (1960) di Luchino Visconti. Del suo progetto Anderson ha detto: “Credo che sarebbe un ottimo set, ma anche un bellissimo posto per scrivere un film. Ho cercato di dare forma a un luogo in cui mi piacerebbe trascorrere i miei pomeriggi non cinematografici”.

Spazio commenti

Commento

RSVP perché LO SPAZIO PRADA DI REM KOOLHAAS A MILANO. Nuovi ambienti per l’arte (e non solo) possa aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

Commento da michele palano su 10 Luglio 2015 a 17:44

palano caffè, l'ideatore ed inventore dell'"AROMATIC PAINTING"

Commento da Maurizio Caminito su 24 Maggio 2015 a 19:46

In occasione dell’apertura della nuova sede a Milano il 9 maggio 2015, la Fondazione Prada ha presentato una serie di attività. Robert Gober e Thomas Demand hanno realizzato installazioni site-specific in dialogo con le architetture industriali e con i nuovi spazi. Una rassegna di film è dedicata a Roman Polanski che, per l’occasione, ha prodotto un documentario inedito.

La mostra “Serial Classic”, a cura di Salvatore Settis in collaborazione con Anna Anguissola, completa il programma. Il progetto espositivo, il cui allestimento è ideato da OMA, è dedicato alla scultura classica ed esplora il rapporto ambivalente tra originalità e imitazione nella cultura romana e il suo insistere sulla diffusione di multipli come omaggi all’arte greca.

ORARIO: Tutti i giorni, dalle 10 alle 21

DOVE: Largo Isarco 2, 20139 Milano

 Metro M3 fermata Lodi T.I.B.B

Partecipo (2)

© 2022   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio