movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

Prove per un grande parco urbano a Santa Monica

Dettagli evento

Prove per un grande parco urbano a Santa Monica

Ora: 1 Settembre 2013 a 14 Ottobre 2013
Luogo: Tongva Park
Città: Santa Monica
Sito web o mappa: http://www.fieldoperations.ne…
Tipo di evento: architettura, urbanistica, parco urbano, santa monica
Organizzato da: Città di Santa Monica
Attività più recente: 8 Set 2013

Esporta in Outlook o iCal (.ics)

Descrizione evento

James Corner, l'architetto paesaggista conosciuto per il suo lavoro sul celebre parco elevato dell’High Line a Manhattan, è ormai una star dell'arte paesaggistica urbana. E' stato chiamato, ora, a progettare un lungo parco urbano che corre accanto al lungo-mare di Santa Monica in California, a due isolati dalla spiaggia. Il parco verrà aperto al pubblico ufficialmente il 19 ottobre 2013 (http://www.fieldoperations.net/).

Il progetto, costato 46 milioni di dollari, comprende sette ettari ed è composto in realtà di due parchi in uno. Un piccolo parco proprio ai piedi del Municipio, in parte già aperto al pubblico, si chiama Ken Genser Square, in onore dell’ex sindaco della città. Uno spazio molto più grande, di nome Tongva Park (una delle popolazioni di nativi americani originari del bacino di Los Angeles), è dall'altra parte della strada principale, sul sito del vecchio quartiere di Rand Corp.

Il parco è disegnato in modo naturalistico con una pianta complessiva che ricorda, nei suoi sentieri, le venature di una foglia. Piattaforme panoramiche che si affacciano sul mare e sul molo di Santa Monica sono avvolte all'interno di forme ovali (non particolarmente evocative a mio avviso) che suggeriscono il disegno sia di onde che si infrangono sulla spiaggia che di cesti di vimini intrecciati.

Il parco Tongva è dominato da una serie di sentieri tortuosi e modeste colline fittamente coperte da vari tipi di piante autoctone e resistenti alla siccità. Comprende densi ammassi di grandi sicomori, ulivi, pini, ficus e piante di fragole, con un parco giochi per bambini, una generosa offerta di panche e tavoli di grandi dimensioni e un boschetto ombreggiato, ideale per un pic-nic.

La caratteristica più ambiziosa (e più discussa) del Parco di Tongva è il modo in cui Corner ha ricostruito la topografia del sito, trasformando un’area completamente piatta in un paesaggio di dolci colline. Le colline più grandi, raggruppate insieme sul lato ovest del parco, sollevano i visitatori in modo tale che possano vedere la vicina costa e il molo di Santa Monica. Quelle più piccole aiutano a ritagliarsi percorsi appartati sul lato nord e sul lato sud.

La maggior parte delle principali attrazioni di Tongva Parco sono allineate lungo la sua larghezza, all’interno delle curvature del sentiero principale. Esse comprendono una serie di fontane e giochi d'acqua, il parco giochi, un prato per evento di considerevoli dimensioni e una installazione dell'artista Inigo Manglano-Ovalle. La parte più densamente piantato del parco è lungo il suo bordo meridionale, a fianco del nuovo Ocean Avenue South, un complesso residenziale che è in via di completamento. 

In qualche modo il progetto è la risposta di Santa Monica al Grand Park nella downtown di Los Angeles, inaugurato lo scorso anno. Ma mentre per il Grand Park la sfida progettuale principale era come trattare la topografia esistente, consistente in un terreno in pendenza, qui è stato il contrario: sono state create alcune colline e panorami spettacolari da un pezzo di terra che nel suo stato di pre-parco non ne aveva per nulla.

(FONTE: Los Angeles Times

Spazio commenti

Commento

RSVP perché Prove per un grande parco urbano a Santa Monica possa aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

Partecipo (1)

© 2020   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio