movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

Torna Più libri più luoghi. Ecco i LUOGHI e i PROTAGONISTI

Dettagli evento

Torna Più libri più luoghi. Ecco i LUOGHI e i PROTAGONISTI

Ora: 27 Novembre 2013 a 31 dicembre 2013
Luogo: Municipio I (Monti-Esquilino, Trastevere-Centro Storico, Prati), Municipio II (Nomentano, Salario, San Lorenzo, Flaminio) e Municipio XII (Monteverde)
Città: Roma
Sito web o mappa: http://www.piulibripiuliberi.…
Tipo di evento: fiera, libro, editori, incontri, città, workshop, lettura
Organizzato da: AIE - Associazione Italiana Editori
Attività più recente: 10 Dic 2013

Esporta in Outlook o iCal (.ics)

Descrizione evento

Torna Più libri più luoghi, il programma off con cui Più libri più liberi si espande sul territorio della città di Roma, raggiungendo quasi 150 tra librerie, biblioteche, teatri, negozi. Un'iniziativa che quest'anno viene potenziata sia nella durata (dal 27 novembre al 4 dicembre, un'intera settimana prima dell'inizio della Fiera) che nella varietà delle iniziative, dei quartieri e degli spazi coinvolti, con la partecipazione di 3 municipi, 40 editori, 30 librerie e decine di altri spazi cittadini connessi tra loro nel formare un network di reading, aperitivi e incontri, trasformando Roma in unico, grande, appassionato laboratorio di cultura e creatività.

Il programma completo della settimana off è disponibile al pubblico attraverso una speciale mappa, tramite la quale si può tracciare il proprio percorso preferito tra i diversi quartieri e spazi della città (e su cui vengono ricordati i soggetti che si impegnano tutto l'anno nella produzione di libri e nella promozione culturale della città di Roma). 

I tre municipi capitolini che partecipano all'edizione 2013 del progetto sono Municipio I (Monti-Esquilino, Trastevere-Centro Storico, Prati), Municipio II (Nomentano, Salario, San Lorenzo, Flaminio) e Municipio XII (Monteverde). A essi fanno riferimento quindici biblioteche del circuito delle Biblioteche di Roma, inserite nel programma off: Giordano Bruno, Tortora, Villa Mercede, Rispoli, Flaminia, Villa Leopardi, Casa dei Teatri, Casa delle Traduzioni, Mameli, Centro Specializzato per ragazzi, Rodari, Renato Nicolini, Appia, Bibliopoint Caetani e Longhena.

Le quaranta case editrici romane che partecipano al progetto sono: 66thand2nd, Anicia, Armando, Biancoenero, Castelvecchi, Contrasto, Del Vecchio, Deriveapprodi, e/o, Editori Internazionali Riuniti, Edizioni dell'Asino, Elliot, Emons Audiolibri, Empiria, Fandango Libri, Gallucci, Iacobelli, L'Orma, La Lepre, LaNuovafrontiera, Lantana, Lapis, Lozzi Publishing, Ed. Mediterranee, Memori, minimum fax, nottetempo, Nuove Edizioni Romane, Nutrimenti, Orecchio Acerbo, Giulio Perrone, Red Star Press, Robin, Sandro Teti, Salerno, Sinnos, Socrates, Sovera e Voland.  Alcune di queste, oltre a organizzare eventi culturali apriranno anche le porte delle loro redazioni, accogliendo il pubblico con l’iniziativa Porte aperte in redazione (28 e 29 novembre).

A completare la copertura del territorio, circa 30 librerie e altri grandi spazi culturali cittadini (PalaExpo, i due musei di arte contemporanea MAXXI e MACRO, Eataly, Teatro Sala Umberto, Piccolo Apollo, Teatro Vascello, Circolo Ricreativo Caracciolo, Urbana 47, Casa Internazionale delle Donne, Casa delle Letterature, Casa dei Teatri, Casa del Jazz, Biblioteca Nazionale Centrale, Goethe-Institut e molti altri), oltre a negozi, mercati, piazze e strade.  

Dal 26 novembre il programma completo sul sito http://www.piulibripiuliberi.it/

Spazio commenti

Commento

RSVP perché Torna Più libri più luoghi. Ecco i LUOGHI e i PROTAGONISTI possa aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

Partecipo (2)

© 2022   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio