movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

William Kentridge invade Roma: dal Tevere al Macro e al Maxxi.

Dettagli evento

William Kentridge invade Roma: dal Tevere al Macro e al Maxxi.

Ora: 22 Aprile 2016 a 2 Ottobre 2016
Luogo: Tevere, Macro, Maxxi
Città: Roma
Sito web o mappa: http://www.triumphsandlaments…
Tipo di evento: william kentridge, arte contemporanea, roma, istallazione, affresco, mostra, incontro, performance
Organizzato da: TEVERETERNO , Macro, Maxxi
Attività più recente: 25 Giu 2016

Esporta in Outlook o iCal (.ics)

Descrizione evento

L’arte e la cultura di uno dei più grandi artisti contemporanei, il sudafricano William Kentridge, dialoga e si confronta con la grande storia millenaria dell’Urbe, le sue iconografie, i protagonisti, l’ambiente rivissuto e riletto con grande forza creativa e intellettuale. E lo fa attraverso un grande “affresco” sui muraglioni del Tevere e con due mostre rispettivamente al Macro e al Maxxi a lui dedicate.

 

Triumphs and Laments: un progetto per Roma” di Kentridge rappresenta l’opera più ambiziosa da lui realizzata fino ad oggi. E’ costituita da un fregio lungo 500 metri, ottenuto attraverso la pulizia selettiva della patina biologica dal travertino dei muraglioni del Tevere. Ottanta figure, alte fino a dieci metri, celebrano, formando un corteo, la storia della Città Eterna e le sue più grande vittorie e sconfitte dai tempi mitologici ad oggi.

 

“Triumphs and Laments” inaugura con un programma teatrale live – gratis ed aperto al pubblico - il 21 Aprile 2016 alle 20:30 e il 22 Aprile 2016 alle 20:30 e alle 22:30.

La performance è accompagnata da musiche originali del compositore sud africano Philip Miller e Thuthuka Sibisi. Verranno eseguite una danza di ombre e due processioni musicali  che diffonderanno voci e strumenti fino alla banchina opposta, dove il pubblico si riunirà.

Per maggiori informazioni: www.triumphsandlaments.com  

 

Curata da Federica Pirani e Claudio Crescentini, l'omonima esposizione al MACRO di via Nizza (Dal 17 aprile al 2 ottobre 2016  http://www.museomacro.org/) presenta invece oltre 80 opere con un allestimento ideato appositamente da Kentridge. In mostra i bozzetti a carboncino delle figure ideate dall’artista per i muraglioni del Tevere. Oltre a queste opere viene esposto un grande fregio su carta lungo oltre sei metri che riproduce la totalità della sequenza delle monumentali figure realizzate dall'artista sull’argine del Tevere. La mostra è promossa dalla Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, in collaborazione con la Galleria Lia Rumma.

 

In contemporanea al Maxxi è andato in programma About William Kentridge, un omaggio al grande artista sudafricano con l’esposizione dei sei lavori che fanno parte della Collezione permanente del museo, un incontro con il pubblico (13 aprile 2016) e un ciclo di visite guidate per approfondire il suo lavoro (13-17 aprile 2016) http://www.fondazionemaxxi.it/events/about-william-kentridge/

Spazio commenti

Commento

RSVP perché William Kentridge invade Roma: dal Tevere al Macro e al Maxxi. possa aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

Partecipo (1)

© 2020   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio