movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

A Milano nasce BOOK PRIDE, dal 27 al 29 marzo 2015.

Dettagli evento

A Milano nasce BOOK PRIDE, dal 27 al 29 marzo 2015.

Ora: 27 Marzo 2015 a 29 Marzo 2015
Luogo: Frigoriferi Milanesi
Via: Via Piranesi, 10
Città: Milano
Sito web o mappa: https://infodocks.wordpress.c…
Tipo di evento: fiera del libro, editori, editoria indipendente, produzione indipendente, libri
Organizzato da: ODEI /DOC(K)S
Attività più recente: 6 Mar 2015

Esporta in Outlook o iCal (.ics)

Descrizione evento

Da settembre 2014 è attivo DOC(K)S, un progetto nato su iniziativa della casa editrice DeriveApprodi (www.deriveapprodi.org) che si è scelta il motto di “strategie di indipendenza culturale”.

Le sue coordinate sono: Indipendenza e Cooperazione. Indipendenza perché DOC(K)S intende valorizzare, sostenere e organizzare la produzione culturale indipendente con l’obiettivo esplicito di riempire un vuoto che da anni minaccia i circuiti degli indipendenti italiani.

Il progetto scommette, infatti, sulla capacità di produzione e di innovazione di migliaia di esperienze sparse sul territorio che DOC(K)S vorrebbe mettere in rete e coordinare all’interno di un quadro di attività legate al mondo dell’editoria e dell’audiovisivo.

La costruzione di questa rete culturale indipendente si fonda sul principio della cooperazione tra i singoli attori della cultura indipendente e il loro pubblico.

Ora DOC(K)S supporta e promuove, insieme all’’Osservatorio degli editori indipendenti (Odei), a Milano Book Pride, la prima fiera nazionale dell’editoria indipendente, che si terrà ai Frigoriferi Milanesi (via Piranesi 10), dal 27 al 29 marzo 2015. (https://infodocks.wordpress.com/fieramilano/)

Questa fiera nasce dall’esigenza di rendere visibile, e consolidare, la teoria e la pratica della produzione culturale indipendente, costretta a vivere, e a volte a sopravvivere, in una condizione di cronica sottoesposizione. Book Pride sarà un’occasione per riflettere sui temi della bibliodiversità e sulle future prospettive. Del resto Odei non ha mai nascosto la sua insoddisfazione per l’attività dell’AIE (compresa la Fiera della media e Piccola Editoria di Roma giunta alla sua 13° edizione). Comunque si parte da Milano, cioè dal capoluogo della regione che registra oltre un terzo delle vendite editoriali nazionali e in cui tuttavia manca una fiera di conseguente rilevanza.

Differenza è il tema scelto per la programmazione culturale di Book Pride, perché l’editoria indipendente è anzitutto riserva della varietà dei generi e delle narrazioni, luogo di sperimentazione e di meticciato culturale e linguistico.

Per assicurare la più ampia partecipazione alla manifestazione, oltre a promuovere l’afflusso di studenti delle scuole e delle università della Lombardia, l’accesso al pubblico sarà gratuito.

Spazio commenti

Commento

RSVP perché A Milano nasce BOOK PRIDE, dal 27 al 29 marzo 2015. possa aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

Partecipo (1)

Potrei partecipare (1)

© 2022   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio