movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

A Torino la 29esima edizione del SALONE DEL LIBRO

Dettagli evento

A Torino la 29esima edizione del SALONE DEL LIBRO

Ora: 12 Maggio 2016 a 16 Maggio 2016
Luogo: Lingotto
Città: Torino
Sito web o mappa: http://www.salonelibro.it/it/
Tipo di evento: salone del libro, fiera, libro, editoria, torino, lettura
Organizzato da: Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura
Attività più recente: 9 Mag 2016

Esporta in Outlook o iCal (.ics)

Descrizione evento

Il 29° Salone Internazionale del Libro di Torino in pillole:

Il Salone si tiene da giovedì 12 a lunedì 16 maggio 2016. 

Da quest’anno entrano tra i soci della Fondazione che lo governa il Miur, il Mibact (attraverso il Centro per il Libro) e Intesa Sanpaolo.

Unicredit si aggiunge agli sponsor.   

Il titolo del Salone 2016 è Visioni. E il suo filo conduttore vuole dare spazio alle esperienze di chi ha la capacità di guardare lontano, di darsi e vincere sfide che sembrano impossibili. 

L’immagine che dà il titolo al Salone è quello di un’opera d’arte appositamente creata e donata da Mimmo Paladino. Nel quarto centenario della morte di Cervantes verrà proiettato un omaggio che Paladino gli ha dedicato: il suo film-opera d’arte Quijote (Don Chisciotte), presentato alla Mostra del Cinema di Venezia 2007 e interpretato fra gli altri da Lucio Dalla, Peppe Servillo, Remo Girone, Alessandro Haber e Alessandro Bergonzoni. 

Sono oltre 1.000 gli editori presenti al Salone 2016, tornano Donzelli e Amazon, che debutta il suo nuovo marchio di editoria cartacea APub. E’ presente per la prima volta l’Istituto Luce. In tutto settanta i nuovi espositori debuttano al Salone.

I convegni e dibattiti in programma sono a oggi 1.222, cui andranno ad aggiungersi quelli del Salone Off.

(http://www.salonelibro.it/it/stampa/cartelle-stampa-2/cat_view/41-stampa/51-cartelle-stampa/213-cartelle-stampa-salone-libro/230-cartella-stampa-generale-xxix-salone-internazionale-del-libro-2016.html)

Oltre 500 gli operatori internazionali accreditati all’International Book Forum, di cui più di 250 stranieri provenienti da 41 Paesi.

La Regione Ospite d’onore nel 2016 è la Puglia. Le altre Regioni Italiane presenti con un proprio spazio sono Basilicata, Calabria, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Piemonte, Sardegna, Toscana e Valle d’Aosta.

Debuttano al Salone 10 nuove startup selezionate attraverso la call internazionale lanciata dal Salone per i migliori progetti di editoria digitale.

Dirette streaming, testate in questi mesi al Salone Off 365, con la collaborazione degli Istituti Italiani di Cultura porteranno in tutto il mondo gli eventi più importanti del Salone.

(FONTE: ilLibraio.it)

Spazio commenti

Commento

RSVP perché A Torino la 29esima edizione del SALONE DEL LIBRO possa aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

Commento da Maurizio Caminito su 26 Aprile 2016 a 17:41

Il PROGRAMMA

 

Largo spazio ai “visionari” in tutti i campi (non solo scrittori, quindi) tra cui il fisico Roberto Cingolani, direttore dell’Istituto italiano di Tecnologia (IIT), centro avanzato di robotica e nanotecnologie, Marino Golinelli, imprenditore farmaceutico che ha creato la Fondazione che porta il suo nome e opera in campo culturale, Brunello Cucinelli, che ha fatto della cultura il propellente di una nuova alleanza tra capitale e lavoro, Carlo Rovelli arrivato al successo anche come ottimo divulgatore scientifico, Guido Tonelli uno dei responsabili dell’esperimento che al Cern ha permesso di scoprire il bosone di Higgs,  Christophe Galfard, autore de “L’universo a portata di mano” (Bollati Boringhieri), premiato in Francia nel 2015 come il miglior libro scientifico, l’astronauta Samantha Cristoforetti, Michel Serres, autore di “Lucrezio al tempo del web” (Le Monde), Renato Bruni, docente di Botanica all’Università di Parma con il suo “Erba volant” (Codice), Carlo Ratti che insegna al MIT di Boston, dove dirige il Senseable City Lab, Carlo Petrini, una delle 50 persone che potrebbero salvare il mondo, secondo il Guardian), che festeggia i trent’anni di Slow Food.

 

Tra gli ospiti internazionali spicca Shirin Ebadi, la prima donna mussulmana a ricevere il Premio Nobel per la pace. Antoine Leiris è l’uomo che a Parigi ha perso la moglie nella strage del Bataclan e ha scritto una ‘lettera ai terroristi’ “Non avrete il mio odio”. Grande attesa per l’americana Marilynne Robinson, vera icona nazionale che viene a ritirare il Premio Mondello Internazionale. Per la prima volta al Salone l’americano Michael Cunningham con la sua riscrittura noir delle fiabe più famose (La nave di Teseo); i francesi Muriel Barbéry dopo il successo di L’eleganza del riccio con Vita degli elfi (e/o); e Bernard Quiriny (Storie assassine, L’Orma). Ci saranno anche l’indiano Amitav Ghosh, Jeffrey Deaver (Rizzoli), Clara Sánchez (Garzanti), l’olandese Tommy Wieringa (Iperborea), il greco Petros Markaris (La nave di Teseo), l’emergente russo Andrej Astvarsaturov, l’americana Wednesday Martin con la sua satira impietosa della ultraricchi newyorkesi.

 

Il Salone by night: dopo le 18 spettacoli, letture, musica, teatro, cinema con Francesco Guccini, Mauro Bersani, Erri De Luca, Omar Pedrini, Anna Bonaiuto, Carlo Massarini e il dj Ringo, Maurizio Cucchi, Milo De Angelis, Vivian Lamarque e Roberto Mussapi, Luciano Ligabue, Fabrizio Gifuni Roberto Vecchioni, Nanni Moretti e Margherita Buy, Francesco De Gregori e Antonello Venditti (Rizzoli).

 

Officina, l’editoria di progetto e gli incontri serali fra libro e musica. Il Salone 2016 vede il terzo compleanno di Officina – Editoria di Progetto, il programma curato da Giuseppe Culicchia e dedicato agli Editori Indipendenti, con il loro lavoro spesso ancora artigianale fatto di passione, competenze, qualità. A partire dal tema del Salone 2016, Officina ospiterà Visioni Indipendenti, un ciclo di dialoghi sul presente e sul futuro dell’Editoria (ma non solo).

 

Con un programma di incontri che prevede quasi novanta ospiti e più di venti appuntamenti, il sito ilLibraio.it si presenta, per la prima volta, con un suo stand al Salone Internazionale del Libro di Torino. Per cinque giorni, scrittori, giornalisti, librai, bibliotecari e professionisti del mondo dell’editoria saranno protagonisti di incontri rivolti ai lettori di ogni età.

Partecipo (1)

Potrei partecipare (1)

© 2022   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio