movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

Apre i battenti il 14 gennaio la nuova Philharmonie de Paris

Dettagli evento

Apre i battenti il 14 gennaio la nuova Philharmonie de Paris

Ora: 14 Gennaio 2015 a 28 Febbraio 2015
Luogo: Parc de la Villette
Via: 221 Avenue Jean Jaurès
Città: Parigi
Sito web o mappa: http://www.philharmoniedepari…
Telefono: +33 1 44 84 44 84
Tipo di evento: architettura, musica, inaugurazione, philharmonie de paris, concerti, parigi, jean nouvel
Organizzato da: Philharmonie de Paris
Attività più recente: 25 Feb 2015

Esporta in Outlook o iCal (.ics)

Descrizione evento

Dopo decenni di dibattiti e dopo recenti polemiche per i suoi costi finiti ben presto fuori budget, e lievitati da 110 milioni di euro iniziali a quasi 400, apre il 15 gennaio 2015, all’interno dell’area del Parco de la Villette, nel nord-est della capitale francese, la nuova Philharmonie de Paris (www.philharmoniedeparis.fr/).

Nonostante i pesanti tagli del governo Hollande, lo stato di avanzamento del cantiere ha portato alla decisione di terminare i lavori di quello che il Guardian, in un articolo del 10 Novembre 2010, definiva “one of the world’s most expensive concert halls”.

La struttura, progettata da Jean Nouvel, si sviluppa su una superficie di circa 20.000 m² utili e comprende – oltre al grande auditorium, ai foyer e alle sale prova – locali amministrativi e tecnici, uno spazio dedicato alle attività educative, zone espositive, un bar, un ristorante, le infrastrutture necessarie alla logistica e al materiale tecnico e un ampio parcheggio. (Qui un breve video del progetto: http://www.youtube.com/watch?v=rttFsqSpzNA).

La Grande Sala da concerto di circa 2.400 posti ricorda, con la sistemazione avvolgente del pubblico rispetto alla scena, il progetto espressionista di Hans Scharoun per la Filarmonica di Berlino. Viene abbandonata, infatti, la tipica disposizione frontale scena-platea a favore di un rapporto intimo e ravvicinato tra orchestra e spettatori.

Da un punto di vista organizzativo la nuova Philarmonie de Paris opererà su due edifici, il nuovo "Philharmonie 1" e "Philharmonie 2", l'edificio, progettato da Christian de Portzamparc, che ha ospitato la Cité de la musique negli ultimi venti anni.

L’Ente PdP riunificherà la gestione complessiva dell’area gestendo attività concertistiche, ospitalità di eventi musicali di vario genere, attività didattiche e mostre. E tutto l’attuale personale, sia della Cité de la musique, che del sito di La Villette e della Salle Pleyel, farà capo alla nuova struttura.

I pilastri artistici di questo nuovo vero e proprio sistema di spazi musicali sono l'Orchestre de Paris (orchestra residente), l’Intercontemporain Ensemble, anch’esso residente (http://www.youtube.com/watch?v=4287wPpRFLs) fondato da Pierre Boulez e con sede alla Cité de la Musique dal 1995, e altri tre gruppi associati - l'Orchestre de Chambre de Paris, l'Orchestre National d'Île-de-France e il complesso di musica barocca Les Arts Florissants di William Christie.

 

Philharmonie de Paris

221 Avenue Jean Jaurès, 75019 Paris, Francia

+33 1 44 84 44 84

Spazio commenti

Commento

RSVP perché Apre i battenti il 14 gennaio la nuova Philharmonie de Paris possa aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

Partecipo (1)

© 2022   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio