movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

CAFFEINA FESTIVAL, una guida vivente sulla città dei Papi

Dettagli evento

CAFFEINA FESTIVAL, una guida vivente sulla città dei Papi

Ora: 26 Giugno 2015 a 5 Luglio 2015
Luogo: Piazze, palazzi, cortili, bar e luoghi vari
Città: Viterbo
Sito web o mappa: http://www.caffeinacultura.it…
Telefono: Ufficio Stampa: Maddalena Cazzaniga - 39 347 0000159 maddalena@babelagency.it
Tipo di evento: festival, letteratura, musica, teatro, gastronomia, viterbo
Organizzato da: Fondazione Caffeina Cultura
Attività più recente: 21 Giu 2015

Esporta in Outlook o iCal (.ics)

Descrizione evento

(foto D. Viglianti)

Torna a Viterbo il festival Caffeina dal 26 giugno al 5 luglio 2015. Dieci giorni di cultura globale, incontri con l'autore, musica, reading, teatro, dibattiti, proiezioni, anteprime nazionali, mostre, divertimento e laboratori per bambini. Ma soprattutto una cittadella della cultura “invasa” da tanti eventi in contemporanea, nei bar, nei palazzi e nelle piazze, da percorrere scoprendo uno dei centri storici più belli d’Italia.

Quest’anno, infatti, Caffeina Festival è sempre di più un’occasione per raccontare al mondo Viterbo ed il suo territorio, la sua storia, la sua cultura e la sua gastronomia. Per valorizzare questi aspetti si arricchisce di alcuni eventi e contenuti finanziati dalla Regione Lazio: “Menu dei Papi, il mangiare dei pellegrini. Storie, cibi e spiritualità sulle strade della Tuscia”.

La sua caratteristica di festival letterario rimane prevalente, grazie alla presenza dei numerosi incontri e presentazioni di libri previsti. Parlano (anche) di libri: Fulvio Abbate, Stefano Benni, Andrea Carandini, Dario Cassini, Aldo Cazzullo, Gherardo Colombo, Erri De Luca, Teresa De Sio, Niccolò Fabi, Oscar Farinetti, Giancarlo Giannini, Giulio Giorello, Massimo Gramellini, Giordano Bruno Guerri, Sandro Lombardi, Dacia Maraini, Gianluca Nicoletti, Moni Ovadia, Ferzan Özpetek, Antonio Pascale, Francesco Piccolo, Giulio Perrone, Lidia Ravera, Pino Scaccia, Andrea Scanzi, Vittorio Sgarbi, Claudio Strinati, Massimo Zamboni e molti altri.

Una robusta parte musicale presenta un cartellone con alcuni nomi importanti, da Vinicio Capossela a Roberto Vecchioni, passando per Niccolò Fabi e Fiorella Mannoia.

Si parlerà poco di politica (almeno di quella nostrana). Nato come Festival della nuova destra, Caffeina ha seguito solo in parte l’evoluzione del suo vulcanico (e trasversale) direttore artistico Filippo Rossi, passato da ex direttore di Ffwebmagazine, il periodico on line della fondazione finiana FareFuturo (per questo fu oggetto anche di un’aggressione da parte di Casa Pound nel 2011), a fan di Mario Monti al tempo della rivista “Il futurista”, a fondatore della lista civica “Viva Viterbo”, con cui ora è in rotta.

Rimane l'idea di un confronto di idee che si realizza all'interno della polis.

Spazio commenti

Commento

RSVP perché CAFFEINA FESTIVAL, una guida vivente sulla città dei Papi possa aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

Commento da michele palano su 21 Giugno 2015 a 18:56

la mia arte è caffeina pura è sarei lieto di partecipare da ospite esponendo una delle mie collezioni di opere d'arte, esibendomi in performance in diretta e anche con video proiezioni creando anche dei laboratori didattici per i ragazzi e non con l'inusitata tecnica, se interessati contattatemi3282569229, l'ideatore ed inventore dell'"AROMATIC PAINTING" sono presente su fb. grazie per l'attenzione

Partecipo (2)

Potrei partecipare (1)

© 2022   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio