movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

CORVIALEDOMANI: dall'utopia alla comunità

Dettagli evento

CORVIALEDOMANI: dall'utopia alla comunità

Ora: 25 Gennaio 2012 a 29 Febbraio 2012
Luogo: Corviale
Città: Roma
Sito web o mappa: http://www.corvialedomani.org
Tipo di evento: partenariato locale, distretto tecnologico, d’arte, cultura, sport e tempo libero, corviale, roma
Organizzato da: CorvialeDomani
Attività più recente: 23 Feb 2012

Esporta in Outlook o iCal (.ics)

Descrizione evento

Se l’ Empire State Building è il punto di riferimento verticale del vecchio skyline newyorkese, questo immenso transatlantico ancorato alla terra è il cruciverba orizzontale di Roma: 6500 abitanti (più di un terzo del quartiere), 1205 appartamenti regolari, più 120 nuclei sanati. Non c’ è studio sulle periferie che possa prescindere da questo sgorbio urbanistico che qui chiamano Serpentone. Follia ideologica allo stato puro, architettura ispirata a Le Courbusier. Il punto più estremo segna la fine della città. (Il Messaggero, 25.01.2012)

 

E proprio a Corviale è nato CorvialeDomani, un parternariato locale formato da associazioni, enti, istituzioni di ricerca, operatori ed esperti di diversi ambiti disciplinari, che ha avviato un percorso di progettazione partecipativa dal basso con lo scopo di coinvolgere l’insieme della comunità di Corviale, quella dell’intero Quadrante (un territorio ben definito che si estende nei Municipi XV e XVI) e quella (assai più ampia) della Città Capitale con cui interagisce.

CorvialeDomani (www.corvialedomani.org), dopo un percorso iniziato più di tre anni orsono, vuole proporre un Piano Strategico condiviso in base ai principi della Carta di Lipsia sulle Città Europee Sostenibili. Si tratta di affrontare lo sviluppo urbano con un approccio globale: integrare politiche diverse; potenziare l’economia; creare e assicurare spazi pubblici e infrastrutture di qualità; progettare il territorio andando oltre l’urbano e il rurale; salvaguardare e valorizzare i beni paesaggistici e architettonici, sia storici che contemporanei; agevolare, offrendo spazi ad hoc, le politiche culturali; irrobustire il sistema della conoscenza e dei saperi; portare in posizione primaria il tema della formazione (a tutti I livelli); migliorare l’ambiente e l’efficienza energetica; favorire l’integrazione degli immigrati regolari come condizione per elevare i livelli di sicurezza.

Federalismo, sussidiarietà ed economia civile dovranno essere i perni di uno sviluppo umano, i cui indicatori, oltre il livello del Pil, siano anche la coesione e la sostenibilità ambientale. Azioni che influenzano positivamente I misuratori della qualità della vita.

Il percorso di Corviale Domani ha preso le mosse come aggregazione informale di un distretto tecnologico, d’arte, cultura, sport e tempo libero, che man mano si è andata arricchendo di nuovi apporti e ambiti tematici.

L’edificio di Corviale e, di conseguenza, il suo territorio a distanza di 35 anni rappresentano un “palcoscenico privilegiato” sia per la comunità scientifica che per quella politica. Un’attenzione che risiede nella “straordinaria unicità che è stata al contempo la fonte della sua discriminazione”.

Corviale Domani porta all’attenzione di tutti un modello di Distretto Evoluto legato al corretto sviluppo delle città del nuovo millennio. 

 

Il progetto CorvialeDomani è nato da una iniziativa di ricerca realizzata da IsICult - Istituto Italiano per l'Industria Culturale e finanziata inizialmente da Filas.

Il Coordinamento CorvialeDomani, Coordinamento per il Distretto tecnologico d’Arte, Cultura, Sport è un partenariato informale di operatori, imprenditoriali e associativi, attivi nel “Quadrante Corviale”.

Per contattare il Coordinamento: www.corvialedomani.org

Responsabili del Coordinamento CorvialeDomani:

- Pino Galeota
- Monica Melani
- Tommaso Capezzone

Spazio commenti

Commento

RSVP perché CORVIALEDOMANI: dall'utopia alla comunità possa aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

Partecipo (1)

© 2022   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio