movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

DIAZ a Più Libri Più Liberi

Dettagli evento

DIAZ a Più Libri Più Liberi

Ora: 8 dicembre 2012 a 9 dicembre 2012
Luogo: NUOVO CINEMA AQUILA e Palazzo dei Congressi/EUR
Città: Roma
Sito web o mappa: http://www.youtube.com/watch?…
Tipo di evento: presentazione, incontro, cinema, editoria, campagna comunicazione, libro, dvd, documentario, scrittori
Organizzato da: Fandango Libri
Attività più recente: 2 Dic 2012

Esporta in Outlook o iCal (.ics)

Descrizione evento

DIAZ (www.diazilfilm.it/), il film di Daniele Vicari sulle violenze perpetrate da alcuni reparti della polizia durante il G8 di Genova del luglio 2001, è solo una parte di una serie di prodotti che la Fandango ha dedicato a quegli avvenimenti.

 

A Più Libri Più Liberi 2012 (www.piulibripiuliberi.it) DIAZ sarà presente in due appuntamenti a cura di Fandango Libri:

 

l'8 dicembre alle ore 21.00 al NUOVO CINEMA AQUILA è previsto l'incontro:

Diaz. Don't clean up this blood. Presentazione DVD + libro di Boris Sollazzo e Daniele Vicari.

 

Il 9 dicembre alle ore 15.00 in Fiera al Palazzo dei Congressi (Sala Diamante) è in programma l'incontro Diaz di Boris Sollazzo e Daniele Vicari. Intervengono gli autori e Carlo Bonini.

A Federico Mauro per "DIAZ, la Campagna Comunicazione Web"  è andato il Gran Premio della Giuria al Premio Web Italia 2012.

Una campagna comunicazione durata 11 mesi che ha visto nel Web il punto di riferimento per la propria fruizione. (http://www.youtube.com/watch?v=3_8nsfD0uGw)

Una strategia avviata già prima delle riprese del film a Giugno 2011 e terminata a Maggio 2012. 
Raccontare su Web e Social Network una delle pagine più controverse della nostra storia recente. Una "operazione produttiva senza precedenti nel cinema italiano". 
Per questo motivo si è scelto il web come luogo preferenziale e decisivo per definire una campagna di comunicazione ad hoc che ha visto la delineazione di una vera e propria strategia editoriale di Fandango.

Spazio commenti

Commento

RSVP perché DIAZ a Più Libri Più Liberi possa aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

Commento da Maurizio Caminito su 24 Novembre 2012 a 10:15

A Federico Mauro per "DIAZ, la Campagna Comunicazione Web"  è andato il Gran Premio della Giuria al Premio Web Italia 2012

Una campagna comunicazione durata 11 mesi che ha visto nel Web il punto di riferimento per la propria fruizione. (http://www.youtube.com/watch?v=3_8nsfD0uGw)

Una strategia avviata già prima delle riprese del film a Giugno 2011 e terminata a Maggio 2012. 
Raccontare su Web e Social Network una delle pagine più controverse della nostra storia recente. Una "operazione produttiva senza precedenti nel cinema italiano". 
Per questo motivo si è scelto il web come luogo preferenziale e decisivo per definire una campagna di comunicazione ad hoc che ha visto la delineazione di una vera e propria strategia editoriale di Fandango declinata attraverso:

1) Pubblicazione del libro di Alessandro mantovani (giornalista di Repubblica) DIAZ PROCESSO ALLA POLIZIA - Luglio 2011
2) Realizzazione di un Teaser Trailer (prima delle riprese del film) realizzato appositamente per il Web (mai passato al cinema e in TV) - Giugno 2011.
3) Realizzazione del documentario BLACK BLOCK presentato alla Mostra del Cinema di Venezia (e, per la prima volta in Italia, il film veniva presentato integralmente, in contemporanea alla proiezione a Venezia, nonché gratuitamente sul portale di Cinema Coming Soon.it)
4) Attività di comunicazione, teaser trailer, poster, immagini e filmati dal set per l'intera fase di lavorazione del film pubblicate in esclusiva sui Social Network - Facebook, Youtube e Twitter - di Fandango.
5) Campagna lancio del film in concorso al Festival Internazionale di Berlino (e vincitore del premio del pubblico).
6) Realizzazione di una APP per iPhone e iPad gratuita con materiale esclusivo legato al libro/film e al documentario.
7) Attività costanti di social networking per l'esclusiva fruizione di tutto questo materiale.
8) Realizzazione di sito ufficiale del film in HTML5 www.diazilfilm.com anche in lingua inglese (moltissime visite dall'estero).
9)Diaz è stato TT su Twitter per due settimane.
10) Il TG3Web seguendo l'intera campagna Diaz lancia una autonoma campagna a favore della visione nel Servizio Pubblico (RAI) del film.
11) La Rai annuncia l'acquisizione del film per trasmetterlo sulle proprie reti televisive.

Partecipo (1)

© 2022   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio