movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

E' WEST END il tema di SHORT THEATRE 7

Dettagli evento

E' WEST END il tema di SHORT THEATRE 7

Ora: 5 Settembre 2012 a 15 Settembre 2012
Luogo: Teatro India, La Pelanda, Teatro Argentina
Città: Roma
Sito web o mappa: http://www.shorttheatre.org
Telefono: info@shorttheatre.org
Tipo di evento: festival, rassegna, teatro, danza, performance, istallazione, djset
Organizzato da: AREA06
Attività più recente: 31 Ago 2012

Esporta in Outlook o iCal (.ics)

Descrizione evento

SHORT THEATRE 7 dal 5 al 15 settembre (con un evento finale il 22 al Teatro Argentina).

Dal 2006 a Roma al Teatro India, e dal 2010 anche negli spazi di La Pelanda, Short Theatre (http://www.shorttheatre.org/index.html) propone una rassegna sulle scritture sceniche contemporanee, le nuove drammaturgie, i nuovi linguaggi, la trasversalità generazionale. Uno spazio e un tempo abitati da una comunità sempre più ricca e articolata di artisti e spettatori, operatori e studiosi. E quest’anno più della metà degli artisti e degli operatori ospitati sono stranieri.

Una programmazione che ha da sempre accostato progetti emergenti ad altri più riconosciuti, permettendo ai primi di diventare una “nuova tradizione” per artisti oggi considerati innovativi Luoghi teatrali istituzionali e spazi dedicati alla cultura contemporanea sono il territorio in cui elaborare e verificare forme comprensive di vita artistica, con una programmazione spettacolare integrata da percorsi di formazione dello spettatore, teatro ragazzi, presentazioni di progetti editoriali e culturali, concerti, djset.

Short Theatre quest’anno è WEST END: due parole per dire di noi, occidentali alla fine. La fine infinita dell’occidente – che, appunto, non finisce mai. Short Theatre quest’anno è una riflessione sullo stato della rappresentazione e la sua crisi; una raccolta di sguardi e visioni al centro della narrazione che riproduce inesorabilmente il sistema e la sua critica.

In questa edizione Short Theatre sarà ospitato anche nella sede del Teatro Argentina (22 settembre) con la dimostrazione del lavoro diretto dal regista e scrittore argentino Rafael Spregelburd, maestro della ventunesima edizione dell’Ecole des Maîtres, l’atelier internazionale itinerante di formazione teatrale avanzata fondato da Franco Quadri nel 1990.

Spazio commenti

Commento

RSVP perché E' WEST END il tema di SHORT THEATRE 7 possa aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

Commento da Maurizio Caminito su 31 Agosto 2012 a 12:01

Molte le presenze internazionali in questa edizione.

In coproduzione con l’Instituto Cervantes de Roma e con il sostegno dell’Institut Ramon Llull di Barcellona, presenta la seconda edizione del progetto “IBERSCENE - sguardi sulla creazione contemporanea nell’area iberica” nel quale sono stati coinvolti Juan Dominguez/Los torreznos(La Pelanda, 15 settembre)e Kamikaze produccionescon La función por hacer (La Pelanda, 14 settembre) che nel 2011 ha vinto 7 premi Max, il massimo riconoscimento per il teatro in Spagna e due compagnie rappresentative della effervescente scena catalana: Sonia Gómez e Jorge Dutor/Guillem Mont de Palol (entrambi a La Pelanda, 13 settembre).
Con il sostegno di Ambasciata di Portogallo, Instituto Camoes, Fundacao Calouste Gulbenkian, Short Theatre stringe una collaborazione con il progetto PALCO OVEST per la promozione della scena contemporanea portoghese in Italia. Gli artisti scelti per questa edizione sono il coreografo Luis Guerra, riconosciuto tra i migliori danzatori 2010/2011 dalla rivista Dance Europe, con un solo (Teatro India, 7 settembre) e con Tânia Carvalho (Teatro India, 8 settembre) e, inoltre, il regista Miguel Loureiro con A vida de Juanita Castro (La Pelanda, 12 settembre). 
In collaborazione con l’Institut français e la Fondazione Nuovi Mecenati, e in rete con Finestate festival, Short Theatre presenta un focus relativo ad alcune compagnie francesi che si muovono tra generi teatrali con delle proposte artistiche ibride, per la prima edizione del progetto TRANSARTE. Nel programma:Jonathan Capdevielle (Teatro India, 5 settembre)Vivarium Studio/Philippe Quesne (Teatro India, 5 settembre) e il collettivo W(La Pelanda, 12 settembre). 
Dal 2010 AREA06 è partner di IYMT – International Young Makers in Transit, progetto europeo nell’ambito del programma Educazione e Cultura, un network di festival europei di teatro e danza che si propone di sostenere il lavoro di giovani formazioni. Collettivo di artisti provenienti da vari paesi, John the Houseband propone una performance-concerto pensata appositamente per Roma (Teatro India, 5 settembre), mentre la danza precipita nella tortura in Por Sal y Samba di Carles Casallachs (Teatro India, 8 settembre).

Inoltre tra gli artisti stranieri ospitati, 2 outsider della scena contemporanea, agli antipodi come espressione linguistica: Franko B con il provocatorio mondo onirico ispirato ai giochi dei bambini nella performance I’m thinking of you (Teatro India, 5 e 6 settembre) - l’artista curerà anche il workshop Chi sei tu?, e l’irriverente e imprevedibile Leo Bassi con Utopia ispirato al mondo della finanza (La Pelanda, 11 settembre). 

Partecipo (1)

© 2022   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio