movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

Il Festivaletteratura di Mantova festeggia i suoi vent’anni

Dettagli evento

Il Festivaletteratura di Mantova festeggia i suoi vent’anni

Ora: 4 Settembre 2016 a 11 Settembre 2016
Luogo: Vari luoghi
Città: Mantova
Sito web o mappa: http://www.festivaletteratura…
Tipo di evento: festival, letteratura, mantova, scrittori, lettura, editoria
Organizzato da: Festivaletterature
Attività più recente: 30 Giu 2016

Esporta in Outlook o iCal (.ics)

Descrizione evento

Il Festivaletteratura di Mantova (http://www.festivaletteratura.it/it) compie 20 anni e per celebrare un passaggio così importante invita quest’anno alcuni dei grandi scrittori ospitati nelle scorse edizioni, tra cui Jonathan Safran Foer, tornato al romanzo dopo undici anni, Julian Barnes, Jonathan Coe, Jay McInerney, Alain De Botton, e chiede loro di raccontare il libro che ha accompagnato i loro vent’anni.

Il festival già da qualche mese organizza una serie di appuntamenti che hanno animato la città Capitale Italiana della Cultura 2016 dalla primavera e che arriveranno fino all’autunno.

Si inizia domenica 4 settembre con una  sfilata per le vie della città  dei 5.000 volontari che hanno dato vita ed energia al Festival dal 1997 ad oggi. Poi il Festival durerà cinque giorni, da mercoledì 7 a domenica 11 settembre.

In venti anni, traducendo la fortunata formula anglossassone dell’Hay Festival (https://www.hayfestival.com/portal/index.aspx?skinid=1&localesetting=en-GB) oggi diffusosi nei cinque continenti, il Festivaletteratura ha messo a punto un format ormai rodato e di successo.  L’edizione dello scorso anno ha coinvolto più di 130mila persone, a testimonianza del successo della ricetta del festival, quella di mettere insieme scrittori e lettori, riducendo le distanze tra chi scrive e chi legge.

A Mantova si sono sperimentate modalità d’incontro originali. Con blurandevù sono saliti sul palco a far domande agli autori ragazzi con meno di vent’anni, con le lavagne si sono portati in piazza esperti a spiegare i fondamenti delle proprie discipline, si è chiesto agli scrittori di donare una parola della propria lingua e ne è nato il vocabolario europeo, e ancora si è dato vita ai translation slam, tutte formule, queste, copiate da altre manifestazioni in tutta Italia.

Filo conduttore di questa edizione sarà “una scrittura personale e identitaria, una scrittura radicata nella vita”. Arriveranno a Mantova  l’irlandese Edna O’Brien, i Premi Pulitzer americani Roger Rosenblatt e Philip Schultz, la vincitrice del Prix Goncourt Lydie Salvayre, Charlotte Rampling e Dany Laferrière,  e ancora la francese Linda Le, l’irlandese Maggie O’Farrell e la giovane Louise O’Neill, autrice di un romanzo distopico di grande successo presso il pubblico anglosassone.

 

Spazio commenti

Commento

RSVP perché Il Festivaletteratura di Mantova festeggia i suoi vent’anni possa aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

Partecipo (1)

© 2021   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio