movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

La cura della città: da Bologna un nuovo modo, flessibile e innovativo, per farlo

Dettagli evento

La cura della città: da Bologna un nuovo modo, flessibile e innovativo, per farlo

Ora: 23 dicembre 2014 a 31 Marzo 2015
Luogo: Comune di Bologna
Città: Bologna
Sito web o mappa: http://www.cittabenicomuni.it…
Tipo di evento: regolamento, città, rigenerazione, spazi urbani, beni comuni, partecipazione, comunità
Organizzato da: Comune di Bologna
Attività più recente: 25 Feb 2015

Esporta in Outlook o iCal (.ics)

Descrizione evento

Il 22 febbraio 2014 il Comune di Bologna ha approvato il regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani.

Nel pieno rispetto della Costituzione e dello Statuto comunale, il regolamento disciplina le forme di collaborazione dei cittadini con l’amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani, dando in particolare attuazione agli art. 118, 114 comma 2 e 117 comma 6 della Costituzione.

Il regolamento, redatto nell’ambito del progetto “Le città come beni comuni” (http://www.cittabenicomuni.it/bologna/), apre un nuovo modo di intendere l’amministrazione comunale.

 

Che cosa sono i Beni comuni urbani? Sono i “beni, materiali, immateriali e digitali, che i cittadini e l’Amministrazione, anche attraverso procedure partecipative e deliberative, riconoscono essere funzionali al benessere individuale e collettivo”.

 

Fiducia reciproca, pubblicità e trasparenza, responsabilità, inclusività e apertura, sostenibilità, proporzionalità, adeguatezza e differenziazione, informalità, autonomia civica: questi sono i principi su cui si basa la collaborazione tra cittadini amministrazione comunale bolognese, verso un modello innovativo di gestione della città, per una maggiore fruibilità degli spazi urbani.

Il “patto di collaborazione” è lo strumento con cui Comune e cittadini attivi concordano tutto ciò che è necessario ai fini della realizzazione degli interventi di cura e rigenerazione dei luoghi.

La scommessa è ambiziosa: fare insieme per trovare delle modalità burocratiche flessibili e innovative per la cura della città.

(http://www.youtube.com/watch?v=53-MsksrM0s)

Il regolamento, è già stato adottato e arricchito da altri Comuni italiani, per consentire ai cittadini di contribuire al bene comune della propria città. Comune di Bologna:

 (http://www.comune.bologna.it/sites/default/files/documenti/REGOLAMENTO%20BENI%20COMUNI.pdf)

 

(FONTE: Il Sole 24 ore)

Spazio commenti

Commento

RSVP perché La cura della città: da Bologna un nuovo modo, flessibile e innovativo, per farlo possa aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

Partecipo (1)

Potrei partecipare (1)

© 2022   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio