movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

NEW YORK, torna “Shakespeare in the Park” al Delacorte Theater (Central Park, Mahattan)

Dettagli evento

NEW YORK, torna “Shakespeare in the Park” al Delacorte Theater (Central Park, Mahattan)

Ora: 23 Luglio 2013 a 18 Agosto 2013
Luogo: Delacorte Theater
Via: Central Park all’altezza di 80th st.
Città: New York
Sito web o mappa: http://www.shakespeareinthepa…
Tipo di evento: teatro, teatro estivo, spettacolo, parco, new york
Organizzato da: The Public Theatre
Attività più recente: 1 Lug 2013

Esporta in Outlook o iCal (.ics)

Descrizione evento

 (FONTE: www.touringmagazine.it)

Come ogni anno ha aperto i battenti uno degli eventi artistici più attesi dell’estate newyorkese, Shakespeare in the Park. Particolarità? La maggior parte dei biglietti è gratuita, una vera rarità per New York, ed è una tradizione che resiste fin dalla prima edizione del 1962, per volontà del suo ideatore Joseph Papp (1921-1991) storico regista e produttore americano, fondatore del Public Theater di New York.

Da allora Shakespeare in the Park, con due diverse produzioni ogni estate, ha portato in scena tutti i capolavori del Bardo, sempre con interpreti di altissimo livello. Meryl Streep, Al Pacino, Philip S. Hoffman, Denzel Washington e molti altri hanno calcato il palco del Delacorte Theater, un anfiteatro all’aperto da 1800 posti, situato nel cuore di Central Park all’altezza dell’80ma strada.

Chi riesce ad accaparrarsi i biglietti vede spettacoli di altissimo livello, con lo sfondo di uno scorcio di parco che include sia la pozza delle tartarughe che il castello del belvedere. Quest’anno, fino al 30 giugno sarà ancora in scena The Comedy of Errors (La Commedia degli Errori) con Hamish Linklater (I Fantastici Quattro; Battleship) e Jesse T. Ferguson (Modern Family). Dal 23 Luglio al 18 Agosto, invece, sarà in scena l’adattamento musicale di Love’s Labour’s Lost (Pene D’Amor Perdute).

Per quanto riguarda gli ambitissimi biglietti esistono due scelte: una parte gratuiti, ma è una sorta di lotteria, e altri facendo una “donazione” di 175$ al Public Theater (per maggiori informazioni visitare il sito web), ma chi sceglie quest’opzione, si perde la parte più eccitante dell’esperienza di Shakespeare in The Park: fare la fila per i biglietti! Il parco apre alle sei del mattino, e le biglietterie, situate di fronte al teatro, aprono a mezzogiorno e distribuiscono gratuitamente fino a 2 biglietti a persona per lo spettacolo della sera stessa.

Viene seguita una ferrea politica del “first come, first served” (primo arrivato, primo servito) ed è incredibile la quantità di gente che, per essere sicura di farcela, attende le luci dell’alba di fronte ai cancelli del parco (è legale accamparsi) per poi mettersi pazientemente in fila. L’attesa è lunga, e sotto l’attenta supervisione di addetti “guardiani delle file” ci si possono scordare alzate d’ingegno come tenere il posto a qualcuno o tagliare la fila. (Italiani avvisati!) In compenso si fanno amicizie e contro il rischio noia la fila è intrattenuta da una moltitudine di bravissimi artisti di strada.

Delacorte Theater - Central Park all’altezza di 80th st. The Comedy of Errors 28 Maggio-30 Giugno 8:30pm Love’s Labour’s Lost 23 Luglio-18 Agosto 8:30pm

Spazio commenti

Commento

RSVP perché NEW YORK, torna “Shakespeare in the Park” al Delacorte Theater (Central Park, Mahattan) possa aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

Partecipo (2)

© 2020   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio