movimENTI CULTURALI

Archivi, biblioteche, libri e musei. Attività e progetti di innovazione

Anche nei musei italiani arrivano i beacons!

Dettagli evento

Anche nei musei italiani arrivano i beacons!

Ora: 29 dicembre 2014 a 31 Gennaio 2015
Luogo: Musei Palazzo Farnese
Città: Piacenza
Tipo di evento: museo, app, smartphone, visita virtuale, mobile, bluetooth
Organizzato da: Musei di Palazzo Farnese
Attività più recente: 30 Dic 2014

Esporta in Outlook o iCal (.ics)

Descrizione evento

Il museo di Palazzo Farnese a Piacenza si visita con lo smartphone

Alcune tecnologie che si stanno sviluppando nel mondo dei device mobili (tablet, smartphone, ecc..) sono destinate ad una sempre maggiore diffusione all’interno di contesti culturali, per primi i musei e le aree archeologiche.

Due sono i sistemi di riferimento in questo campo. Il primo è rappresentato dalla sigla NFC (Near Field Communication), integrata nella maggior parte dei dispositivi Android e Windows Phone, ed è una tecnologia wireless che consente l’utilizzo di svariate azioni attivabili semplicemente avvicinando i propri dispositivi a dei “ricevitori”. Che possono essere dei dispositivi audio o dei sistemi di pagamento che si attivano mediante l’uso di App dedicate.

Il secondo, diretto concorrente dello standard NFC, si chiama iBeacon ed è in grado di consentire lo svolgimento di determinate operazioni, in modo diverso, ma senza fili. iBeacon, nome che deriva dalla parola beacon = faro, è un sistema di proposta di contenuti basati su microgeolocalizzazione proposto dalla Apple e sfrutta la tecnologia Bluetooth Smart introdotta proprio con lo standard 4.0. Questo consente il trasferimento di dati, elaborati tramite un posizionamento GPS, su smartphone e tablet. In sostanza è possibile ricevere determinati contenuti (es. informazioni su un’opera d’arte) in base al contesto e alla posizione (sala) in cui ci si trova.

Anche le transizioni di denaro sono possibili tramite iBeacon.

Un esempio concreto è rappresentato dall'App dei Musei di Palazzo Farnese a Piacenza (http://www.palazzofarnese.piacenza.it/app), prima nel suo genere in Italia, che, sfruttando la tecnologia IMApp (basata su iBeacons), fornisce una guida dinamica e multimediale alla sua collezione: riconoscendo l'opera a cui ci si avvicina, ne mostra sullo schermo la descrizione, accompagnandola con ricchi contenuti quali immagini, video e audioguide.

(Qui la presentazione: http://www.youtube.com/watch?v=YU7MZnFlil8). L’App è tutta italiana ed è sviluppata da UltravioletApp (http://www.ultravioletapp.it/), un’azienda anch’essa di Piacenza.

Spazio commenti

Commento

RSVP perché Anche nei musei italiani arrivano i beacons! possa aggiungere commenti!

Partecipa a movimENTI CULTURALI

Partecipo (2)

© 2022   Creato da Maurizio Caminito.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio